Gli errori dei negozianti di Augusta

Prima leggerete in cosa avete investito, poi perché avete sbagliato a farlo e in fine le soluzioni al problema.

Passare per le vie di Augusta e trovare i negozi vuoti, commessi tristi forse più dei loro datori di lavoro.
Scoprire che un negozio ha chiuso i battenti dopo anni che stava sempre li, immobile.
Ascoltare le motivate lamentele di negozianti e clienti, alcune volte in contrasto altre volte in sinergia.

In realtà ovunque andiamo per le vie di Augusta e non solo, sentiamo un costante lamento verso un governo ladro e una crisi che non passa.

Ok negoziante Augustano, hai ragione, il governo è in buona parte ladro e la crisi non accenna ad alcuna resa. E tu che fai? Ti limiti ad un lamento? Cosa fai per uscire da questo stato confusionale?

Iniziamo

Partiamo dal principio che non esiste miglior pubblicità di quella generata dal “Passa Parola”, nel bene e nel male. I clienti se felici e soddisfatti lo dicono subito ad amici e parenti, se insoddisfatti lo dicono subito ad amici e parenti.

Presenza OnLine

Ma ciò che ci riguarda più da vicino e che vogliamo affrontare in questo post è la pubblicità nonché visibilità OnLine. Se qualcuno non crede che un sito, una buona pagina facebook e una profonda presenza in Internet aiuti l’economia della propria attività, bene, vendete l’attività, qualunque essa sia. Lasciate stare adesso che siete ancora in tempo.

Errori Negozianti Augusta 96011
Errori Negozianti Augusta 96011

A tutti quelli che dicono: “ma io il sito, la pubblicità e la pagina facebook l’ho fatta, ma non è servito a nulla, anzi, solo soldi buttati”. Hai ragione, soldi buttati! Ma non per colpa del Web, ma per colpa del servizio non professionale a cui ti sei affidato/a se non addirittura per colpa tua che pensavi di poter tirare su un sito web, metterci quattro foto e trovare il giorno dopo la fila di persone, magari accampate li dalla notte precedente, che aspettavano l’apertura della tua attività.

Negozi Augustani in %

Almeno il 60% di voi negozianti augustani non avete un sito web. Del 40% di chi ha un sito web, quasi tutti non lo aggiornano, non l’hanno terminato, mancano informazioni fondamentali, non esistono per Google ne per altri motori di ricerca.

Una buona percentuale invece ha aperto una pagina FaceBook o Instagram, quasi nessuno Google Plus o Twitter (immagino la maggior parte di voi che non ha mai sentito parlare degli ultimi due, MALE!). In queste pagine Facebook avete messo quattro o cinque immagini dei prodotti che vendete nei vostri negozi (fatte con il telefonino e magari contro luce o con riflessi assurdi), solo i vostri amici più stretti, sotto vostre continue pressioni hanno messo il tanto desiderato “Mi Piace”, saltuariamente aggiungete contenuti e iniziate a pensare che anche la pagina facebook è inutile. Cosa simile con instagram, ma lo frequentate di più e pubblicate foto di voi dentro i vostri negozi o dei vostri prodotti in modo ossessivo.

In ogni caso … …NON ANDIAMO AFFATTO BENE!

Soluzioni per Negozianti Delusi e Rassegnati

 

Avere una buona presenza OnLine è fondamentale, nessuno escluso, anche il bar sotto casa ha bisogno di esistere OnLine.

C’è da precisare che la presenza OnLine e le tecniche usate per avere visibilità cambiano da negozio a negozio, da attività ad attività. Non siete tutti gli stessi, non avete tutti gli stessi clienti e non attingete tutti dallo stesso target.

Mi è capitato di trovarmi in un paese della Sicilia e avere bisogno di un elettrauto per la mia vecchia auto, ho chiesto a google e lui mi ha trovato solo una soluzione. Ho pensato fosse l’unico elettrauto del paese. Scoprirò in seguito che quel paese aveva almeno altri 3 elettrauto che però google non sapeva esistessero e dunque neppure io. Non ho speso molto, solo 20 euro per la sostituzioni delle luci, ma quelle 20 euro sono state tutto guadagno per quell’elettrauto che gratuitamente ha inserito la sua attività su google map.

Sito Web

Non fatevi la domanda, un sito web è fondamentale e una pagina facebook non lo sostituisce. E’ il vostro biglietto da visita e proprio per questo deve essere curato proprio come il vostro negozio, anzi, quello è il vostro negozio, virtuale ma sempre il vostro negozio perlomeno agli occhi degli utenti OnLine. Non mi piace il sito, probabilmente non mi piacerà il negozio. Non trovo il sito, non vado al negozio. Semplice.

Sito Web
Sito Web

Fatevi assistere da personale qualificato, almeno per iniziare, poi imparerete pian piano se studierete.

Pubblicità su Portali OnLine

In quanti sono venuti alle vostre porte a chiedere se volete pubblicizzare sull’ultimo portale online di Augusta? Quanti vi hanno chiesto di pagare centinaia di euro per un banner spesso brutto e che non porta da nessuna parte? O peggio, porta al vostro sito web abbandonato? Quante volte vi hanno riportato il numero di visite o click che il vostro banner ha ricevuto? Come avete verificato che l’investimento ha dato i suoi frutti?

E’ inutile o quasi pagare per pubblicità simili e se volete proprio farlo almeno richiedete le statistiche di successo, delle visualizzazioni e incrociare i dati con quelli generati dal vostro sito web, se lo avete. Perché se non avete un sito a cui il banner fa riferimento o all’interno del portale a cui pagate la pubblicità non c’è un qualcosa che descriva accuratamente e con immagini chi siete, cosa vendete e come potete essere contattati, SONO SOLDI SPRECATI!

Chi vi cerca OnLine ama trovare tutte le informazioni OnLine, al telefono preferisce il modulo contatti, alla voce preferisce il ticchettio della tastiera e se possibile, vorrebbe acquistare online con consegna a domicilio.

Voi che fate, mettete un Banner che riporta il vostro numero telefonico e il vostro indirizzo e lo pagate almeno 200 euro l’anno. ASSURDO!

Conclusione

C’è ancora speranza per alcuni di voi, ma non per tutti.

  1. Sorridete quando nel vostro negozio entra un cliente.
  2. Inserite la vostra attività su google business.
  3. Iniziate con l’inserire la vostra attività su portali seri, sia nell’immagine che nei fatti.
  4. Non pensate che essere OnLine vuole dire risolvere tutti i problemi della vostra attività.
  5. Assicuratevi di aggiornare il vostro sito web e se non lo avete ancora, fate in modo di averlo al più presto.
  6. Seguite i post di Augusta96011.com e ne saprete di più.
  7. Commentate questo post con pensieri e domande. Riceverete risposte.
  8. Spargete il verbo condividendo sui social questo Post.
Gli errori dei negozianti di Augusta
ultima modifica: 2017-07-06T22:56:27+00:00
da amministratore

Lascia un commento